wrist-pain-because-of-long-work-at-lapto

Dolore al polso

cause e soluzioni

 
X-Ray Risultati

Sindrome di De Quervain

è curabile con

infiltrazione ecoguidata con cortisone

e acido ialuronico

La tenosinovite stenosante di De Quervain o "malattia delle mamme" è una infiammazione di due tendini del polso che fanno muovere il pollice: l’abduttore lungo e l’estensore breve del pollice. La patologia si sviluppa quando i due tendini, che passano attraverso il canale digitale di De Quervain all’altezza del polso, si infiammano e aumentano di volume andando a sfregare a livello del canale stesso provocando dolore nella zona del polso.

Tecnica e terapia

  • L'intervento (con ago) prevede l'infiltrazione percutanea di una singola dose di cortisone. La guida ecografica ci consente di agire con estrema precisione all’interno della guaina del tendine, ma rigorosamente al di fuori del tendine stesso che invece non gradisce il cortisone, per spegnere l’infiammazione e sbrigliare eventuali aderenze tra tendini e guaina.
     

  • Infine si aggiunge, in sede intra-guaina, acido ialuronico a basso peso molecolare per idratare, nutrire e lubrificare le strutture trattate.
     

  • L’intervento percutaneo ecoguidato ha una durata di 30 minuti.
     

  • Per il ripristino della funzionalità è prevista una convalescenza attiva e nessun tutore!
     

  • Dopo 1 settimana seguirà un controllo clinico ed ecografico di verifica delle condizioni del paziente.

X-Ray Risultati

La sindrome del tunnel carpale

è curabile con

sbrigliamento delle aderenze
e infiltrazione di anestetico,
cortisone e acido ialuronico

Tecnica e terapia

  • La terapia è percutanea, cioè con un ago sottile, si tratta di iniettare soluzione fisiologica con tecnica di precisione ecoguidata, per sbrigliare le eventuali aderenze tra nervo mediano, al suo passaggio nel tunnel carpale, e le strutture circostanti.
     

  • A seguire si esegue infiltrazione, condotta in precisione e sicurezza, conlidocaina e cortisone e acido ialuronico nelle sedi infiammate, intorno ai tendini flessori e/o intorno al nervo mediano.

  • L’intervento percutaneo ecoguidato ha una durata di circa 30 minuti.
     

  • Si raccomanda l’astensione da sforzi o movimenti stressanti il polso per 2-3 giorni.
     

  • Infine il controllo clinico ed ecografico dopo 1 settimana.

X-Ray Risultati

Il ganglio cistico sinoviale del polso

è curabile con

centesi e infiltrazione con cortisone

Tecnica e terapia

  • La terapia è percutanea, cioè con un ago, si tratta di svuotare il ganglio con tecnica di precisione ecoguidata.
     

  • A seguire si esegue infiltrazione, condotta in precisione e sicurezza, con cortisone in sede intracistica.

  • L’intervento percutaneo ecoguidato ha una durata di circa 30 minuti.
     

  • Si raccomanda l’astensione da sforzi o movimenti stressanti il polso per 2-3 giorni.
     

  • Infine il controllo clinico ed ecografico dopo 1 settimana.